X edizione Riconoscimento Mimmo Beneventano – Grazie ai nostri lettori

locandina Mimmo Beneventano

La Segreteria LIBERA Basilicata scrive…

Carissime/i,
vi informiamo che la Decima edizione del riconoscimento nazionale Mimmo Beneventano, medico e politico, ucciso ad Ottaviano (NA) dalla camorra il 7 novembre del 1980, si svolgerà a Sasso di Castalda (PZ) domenica 12 novembre alle ore 17.00 presso il Palazzo De Luca.

Da dieci anni ormai, Libera Basilicata, in collaborazione con la Fondazione Mimmo Beneventano e con il Patrocinio del Comune di Sasso, conferiscono il Riconoscimento a politici e giornalisti impegnati nell’affermazione dei valori della democrazia, per la difesa del territorio e contro le mafie.

Quest’anno i riconoscimenti verranno consegnati:

  • alla memoria di Stefano Fumarulo, dirigente regionale alla sezione Antimafia sociale e migrazioni e della Regione Puglia, già consulente dell’Unità mondiale contro la criminalità organizzata dell’Onu, scomparso prematuramente lo scorso aprile;
  • all’Associazione “Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie”, fondata nel 1996 per l’impegno concreto e nell’interesse collettivo degli enti locali, nel diffondere i valori costituzionali della democrazia, della giustizia, dell’uguaglianza, della solidarietà e la cultura della legalità e della responsabilità attraverso l’azione di prevenzione e di contrasto alla criminalità, alla corruzione e alle diverse forme di illegalità;
  • al giornalista d’inchiesta Paolo Borrometi, siciliano, fondatore della testata giornalistica on line “La Spia”, e che in seguito alle ripetute minacce ricevute per le sue inchieste su Cosa nostra, i suoi affari e i rapporti tra mafia e politica, è costretto a vivere ormai da anni sotto scorta.
  • Infine, una menzione speciale verrà consegnata alla Rivista Valori, rivista lucana da sempre attenta alle problematiche di carattere sociale, di giustizia e di legalità che affliggono la nostra regione.

Concluderà la serata don Marcello Cozzi della segreteria nazionale di Libera.

Vi aspettiamo!
Cari saluti


Lettera di Peppino Chieppa agli abbonati

Con emozione e carico di responsabilità per ciò che questo riconoscimento significa per la nostra rivista, vi invio la locandina ed il testo delle motivazioni del riconoscimento nazionale Mimmo Beneventano. Se a noi sarà conferita la menzione speciale del premio domenica 12 novembre pv. a Sasso di Castalda , sarà anche per merito dei nostri lettori e quindi anche vostro , che da 24 anni ci sostenete con generosità e sensibilità democratica,Questo riconoscimento, che ci giunge proprio alla vigilia di rilevanti cambiamenti nell’assetto redazionale di Valori( entreranno in redazione intellettuali e rappresentanti dei movimenti e dell’associazionismo costituzionale e democratico della provincia di Potenza,ben dieci nuove unità ) costituisce per noi uno stimolo a fare meglio e di più,in spirito di servizio alla causa della democrazia, dei gruppi sociali più deboli ed emarginati e alla Basilicata ,che amiamo e i cui destini sono strettamente legati ad una ‘ampia presa di coscienza dei suoi problemi e delle soluzioni necessarie. Speriamo ,anche grazie al vostro sostegno e al nostro impegno appassionato, di essere all’altezza delle aspettative che su di noi vengono riposte e delle ragioni di fondo di questo riconoscimento. Grazie e un abbraccio affettuoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi